LODO DI MAJO – RIASSUNZIONE GIUDIZIO IN CORTE D’APPELLO

LODO DI MAJO – RIASSUNZIONE GIUDIZIO IN CORTE D’APPELLO

Come noto la Cassazione, con sentenza pubblicata il 26 ottobre 2010 ha ripristinato la validità del Lodo Di Majo, rinviando la causa alla Corte d’Appello per la definizione finale.

Gli Avvocati Filippo Lattanzi e Filippo Satta, difensori dei precedenti gradi di giudizio, hanno indicato la necessità immediata di riassumere la causa presso la corta di Appello.

Evidenziamo che qualora il giudizio non venga riassunto in corte d’Appello l’intero processo instaurato fino ad oggi sarebbe nullo, con l’effetto di far nuovamente cessare la validità del Lodo.

Il 4 dicembre 2020, a mezzo mail/pec è stata inviata, a tutti i ricorrenti assistiti dagli avv.ti Lattanzi e Satta dei quali si dispone di recapito aggiornato, una nota di approfondimento dei legali, la copia della sentenza e il testo della procura da conferire allo Studio Legale entro il 30 dicembre 2020.

In caso di mancata ricezione della comunicazione Agisco del 4 dicembre 2020, le imprese Associate possono segnalare a mezzo mail (agisco@assoagisco.it ) il recapito PEC e mail al quale ricevere la documentazione.

 

 

LODO DI MAJO – CASSAZIONE RIPRISTINA LODO DI MAJO

LODO DI MAJO – CASSAZIONE RIPRISTINA LODO DI MAJO

Gentile Associato,

l’Avv. Lattanzi, che ha seguito con il Prof. Satta il ricorso per Cassazione relativo al Lodo Di Majo promosso e coordinato da Agisco, ci informa che le Sezioni Unite della Cassazione hanno accolto il ricorso presentato nell’interesse delle Agenzie, annullando la sentenza della corte d'Appello che aveva dichiarato nullo il Lodo.

La Cassazione, confermando che la competenza è della giurisdizione ordinaria, ha riconosciuto la correttezza della originaria domanda introduttiva dinnanzi al collegio arbitrale.

Siamo in attesa di ricevere un commento strutturato da parte dei legali e seguirà nuova comunicazione.

Cordiali saluti.

Segreteria AGISCO

2011820 – 2020.10.26 – Comunicazione – Lodo di Majo Sentenza Cassazione